2 trucchi di Facebook che probabilmente non conoscevi

0

Come tutti noi ben sappiamo, Facebook è il social network più usato al mondo. Quasi il 40% della popolazione mondiale utilizza Facebook ed è attivo ogni mese.

Se pensiamo un attimo ai neonati e hai bambini sotto una certa soglia di età o agli anziani molto avanzati che di certo non possono utilizzare il computer, ci rendiamo ancora più conto di quanto sia elevata questa percentuale.

Tutti i giorni scriviamo e pubblichiamo stati, messaggi, storie, foto, canzoni, video e quant’altro e ogni giorno abbiamo la possibilità di restare in contatto con tutte le persone che vogliamo.

Naturalmente, però, tutta questa accessibilità, tutto questo poter restare in contatto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 con chiunque, può portare a spiacevoli conseguenze.

Ecco quindi che è bene conoscere alcuni trucchi per tenere un po più al sicuro la propria privacy e, magari, fare noi la parte degli impiccioni una volta ogni tanto.

Vedere le foto degli altri anche se non abbiamo l’amicizia

Tutti noi ben sappiamo che se un contatto non è tra i nostri amici e ha impostato una privacy piuttosto ristretta sulle foto e sui video che condivide, a noi sarà impossibile vedere ciò che condivide.

Per superare questo ostacolo basterà installare Picturemate, un’estensione totalmente gratuita disponibile sia su Google Chrome che su Mozilla Firefox.

E’ possibile disabilitare la conferma di lettura

Come succede anche con Whatsapp, quando un contatto ci invia un messaggio e noi lo leggiamo automaticamente a lui arriva la conferma di lettura direttamente sulla chat.

Come poter evitare questo, leggendo tutti i messaggi che ci pare restando “invisibili”?

In due modi:

  • O attivando la modalità offline e quindi potrete ricevere messaggi, ma nessuno saprà se li avete letti
  • Oppure installando Facebook Unseen, un’estensione (per ora solo per Chrome) che disabilita definitivamente la conferma di lettura dei messaggi.

Questi sono solo alcuni dei trucchi che è possibile utilizzare su Facebook. Voi ne conoscete altri?

 


Loading...
Share.

About Author