Animal Crossing New Horizons sarà il gioco di punta Nintendo Switch del 2020

0
Advertisement

Nintendo è molto silenziosa riguardo alle sue nuove uscite, con un 2020 che sembra, per il momento, praticamente privo di giochi da parte della grande N, che potrebbe rivelare i suoi assi nella manica nelle prossime settimane.

Nel frattempo però, Nintendo si prepara a lanciare un titolo capace di realizzare numeri impressionanti, e conquistare il pubblico, rendendo ancora più solida la base installata di Switch e i titoli della compagnia.

Stiamo parlando di Animal Crossing: New Horizons, capitolo Switch di uno dei giochi più particolari e amati del mondo Nintendo.

Intorno ad Animal Crossing, e alle sue svariate versioni, esiste infatti una community impressionante, milioni di giocatori innamorati del titolo.

Animal Crossing è uno di quei giochi ce piace moltissimo anche a chi non gioca abitualmente, e spesso diventa una buon ragione per acquistare una console Nintendo.

Ecco che, con il direct di oggi, Tom Nook, ha spiegato, al un mese dall’uscita del gioco le diverse peculiarità che lo caratterizzeranno.

Tra le quali:

  • Vita sull’isola: la Nook Inc. consiglia caldamente un viaggio su un’isola deserta. Su un’isola ci si può rilassare come da nessun’altra parte e, visto che l’isola è anche deserta, tutti possono ricominciare da capo una nuova vita. Il tempo scorre in maniera naturale, come nel mondo reale, con tanto di stagioni e cicli giorno/notte in tempo reale.
  • Fai da te: raccogliendo specifici materiali in giro per l’isola, gli abitanti possono costruire una vasta gamma di oggetti, come mobili e strumenti. Inoltre, grazie ai corsi di fai da te possono imparare ad arricchire la propria vita realizzando schemi personalizzati. Man mano che si prende confidenza con il fai da te, si possono apprendere anche nuove abilità come cambiare il colore dei mobili o decorarli con motivi personalizzati.
  • Nook Phone: la Nook Inc. metterà a disposizione alcuni servizi di base, come un Nook Phone personale. Questo dispositivo è fornito di app standard, tra cui la fotocamera e la mappa, ma con il tempo verranno aggiunte nuove applicazioni. La fotocamera può essere usata per scattare foto per tutta l’isola, e permette addirittura di applicare dei filtri.
  • Miglia di Nook: i giocatori che vogliono preporsi obiettivi più concreti possono sfruttare il programma miglia di Nook. Superando determinate sfide ed esperienze, si otterranno miglia utili per ripagare i costi del pacchetto o da scambiare con ricompense in gioco. Le ricompense in gioco variano da gadget della Nook Inc. e utili oggetti per arricchire l’esperienza sull’isola a biglietti per visitare isole lontane.
  • Gioco cooperativo: con il Pacchetto isola deserta di Nook Inc, fino a otto persone possono vivere sulla stessa isola. Nel gioco cooperativo, gli abitanti possono chiamare fino ad altri tre giocatori per esplorare insieme l’isola. Il giocatore che chiama gli altri sarà il leader, mentre gli altri saranno i partecipanti. Si potrà anche, in modo molto semplice, cambiare leader permettendo a tutti di assumere il comando a turno. Qualsiasi creatura o oggetto trovato dai partecipanti verrà conservato nel punto di raccolta al centro servizi.
  • Sviluppo del terreno: certo, i fiumi si possono attraversare con un bel salto con l’asta, e le vette più elevate si possono raggiungere con una scala, ma per semplificarsi la vita è possibile anche modificare il paesaggio aggiungendo ponti e rampe. Quando l’isola sarà completamente attrezzata, verrà emessa una licenza per permettere agli utenti di creare strade e apportare all’isola modifiche significative come il cambiamento del corso di un fiume o la creazione e distruzione di rilievi.
  • Visite ad altre isole: questi “viaggi a sorpresa” su altre isole sono a discrezione del pilota, quindi il giocatore non sa mai su che isola finirà. Una volta arrivati su queste piccole isole, gli utenti potranno raccogliere oggetti a piacimento, come creature o materiali per il fai da te, e ovviamente riportarli a casa con sé.
  • NookLink: con NookLink, che fa parte dell’app Nintendo Switch Online, i giocatori possono leggere il QR Code di un modello personalizzato preso da due giochi precedenti della serie, Animal Crossing: New Leaf e Animal Crossing: Happy Home Designer, con uno smartphone vero e poi scaricarli in Animal Crossing: New Horizons. Con una connessione a Internet è anche possibile parlare con altri amici che possiedono Animal Crossing: New Horizons attraverso l’app per smartphone Nintendo Switch Online, usando il dispositivo come tastiera per la chat di testo o approfittando della funzione di chat vocale. NookLink uscirà a marzo.

Share.

About Author