Apple cita in causa Amazon per il nuovo Appstore

Il 18 Marzo Apple ha querelato Amazon per il loro nuovo store digitale chiamato Appstore, e dedicato ad applicazioni per dispositivi mobili, nome evidentemente troppo simile ad App Store, la notizia è trapelata solo oggi, e a quanto pare si prospetta un'intensa battaglia legale.

apple vs amazon

Apple naturalmente ha citato in causa Amazon, poichè il loro nuovo marchio Appstore toglie solamente uno spazio, all'attuale store più famoso e utilizzato per le applicazioni mobili, quale è App Store dove sono presenti le applicazioni per iOS, e quindi iPhone, iPad e iPod Touch, di cui per l'appunto è Apple a detenere i diritti.

Apple ha registrato il marchio nel non lontano 2008, e già da qualche tempo sono diverse le notizie riguardo il fatto che Microsoft, si sia opposta all'uso di tale termine per via della genericità presente in esso. In tutta risposta Apple rispose a Microsoft, facendole notare la genericità del termine Windows, e del fatto che comunque l'azienda di Redmond ne possieda i diritti ormai da anni. E la battaglia non è ancora terminata.

Apple dice inoltre di aver contattato Amazon per ben tre volte, senza ricevere una risposta sostanzialmente esaustiva. Staremo a vedere l'evolversi della vicenda

Via | Bloomberg


3 anni ago byin Apple , NewsYou can follow any responses to this entry through the | RSS feed. You can leave a response, or trackback from your own site.