Arriva MacOs Mojave

0

La conferenza Apple di ieri, 12 settembre ha messo in mostra tutta la nuova scuderia della mela, facendo impazzire il pubblico di fronte agli annunci e alle novità proposte che vanno da iPhone Xs a IOS 12.

Anche sul fronte Mac però sono state annunciati importanti cambiamenti. Pare infatti che Apple MacOs Mojave sia in dirittura di arrivo, previsto in una versione stabile addirittura per questo 24 settembre 2018.

Il nuovo OS contiene naturalmente correzioni, miglioramenti e una maggiore stabilità. Arrivano per anche novità completamente inedite come la Dark Mode, tema adatto a lavorare negli ambienti con pochissima luce, e gli Stacks, funzione capace di raggruppare i file sulla scrivania per tipologia, data e tag rendendone la fruizione più semplice e intuitiva.

Si aggiunge alla lista di novità il Finder con funzioni completamente nuove di ricerca e navigazione all’interno dei file. Cambiamenti anche per la app Anteprima che introduce una serie di elementi legati alla modifica delle foto.

Arrivano poi gli elementi legati alla gestione della casa e alla domotica, così come nuove news e memo vocali.

Anche la sicurezza viene rivoluzionata con nuovi tipo di password e l’utilizzo della webcam per autenticare l’utente.

Davvero una rivoluzione per un sistema operativo che raramente aveva fatto un salto di qualità di questo genere.

Apple blinda così i suoi prodotti, annunciando da un lato una serie di device hi tech che promettono la migliore esperienza iPhone della storia, dall’altro un sistema operativo solido e sicuro per i suoi MacBook che si preparano a loro volta al salto di qualità con la nuova generazione.

L’aggiornamento è oramai imminente, non ci resta quindi che attendere la realease ufficiale e iniziare a godere di Apple Mojave, mentre dal lato mobile, aspettiamo con trepidazione IOS 12, anche questo ricco di novità e di miglioramenti che porteranno una boccata d’aria fresca nel mondo Apple.


Loading...
Share.

About Author