Aruba quanto ruba!

0
Acuvue


Pochi mesi fa Aruba, la nota compagnia di web hosting aveva avuto un grave downtime che rese gli utenti spazientiti e parecchio arrabbiati. Spesso si sente dire che sbagliando si impara ma quelli di Aruba devono avere la testa piuttosto dura, non sono bastate le precedenti proteste degli utenti per cambiare le cose, sembra che la compagnia che detiene la maggior fetta di mercato in Italia (e non solo) per quanto riguarda registrazione di domini ed hosting web, sia troppo superficiale nel rapporto con i propri clienti.

Dalle ore 11 di questa mattina i server aruba così come gli indirizzi di posta elettronica sono stati irragiungibili, per poi tornare funzionanti o in parte funzionanti verso le 14.00 (alle 14.35 Aruba.it è tornato online). Il problema non è tanto il down dei server, quanto l’assenza di comunicazione o avvisi da parte della compagnia Leader in Italia, dalla quale ci si aspetta qualcosa in più di un avviso di 2 giorni prima che avvisa che vi sarebbero stati degli interventi il 7 luglio e che quindi, potevano verificarsi disagi. Per la data dell’8 luglio non vi erano notizie.

Sono arrivate nel tardo pomeriggio alcune comunicazioni da parte dei dipendendi dell’azienda che hanno avvisato che interventi di manutenzione sui cluster avrebbero potuto causare problemi ai siti web e alle caselle email.

Di certo un’altra brutta figura per l’hosting italiano principale. Intanto l’adoc ha intrapreso alcune consultazioni legali per vedere se si può fare una class action per un eventuale risarcimento ai clienti Aruba.

Share.

About Author

Segugio Logo
Iscriviti alla newsletter!