Asus lancia il suo smartphone da gaming

0

Cogliendo la ghiotta occasione dell’evento stampa “For Those Who Dare” che si è tenuto al Computex 2018, ASUS, ha presentato la sua linea di prodotti dedicati al mondo del gaming, tra le varie meraviglie tecnologiche lanciate spunta anche un interessante ROG Phone, il primo smartphone gaming ROG con tanto di sistema di raffreddamento e camera di vapore 3D. Un prodotto incredibile che farà la gioia degli amanti del gaming mobile e che potrebbe rivoluzionare il settore in fermento dopo il successo di Nintendo Switch.

Il ROG Phone, sfrutta un esclusivo sistema di raffreddamento a camera a vapore 3d GameCool, monta sensori tattili ultrasonici Airtrigger, un design dedicato ai gamer con porta installate sui fianchi ottimizzate per l’utilizzo orizzontale.

Troviamo poi  un brillante display AMOLED con immagini HDR, frequenza di refresh di 90 Hz e tempi di risposta di 1 ms che garantiscono una reale esperienza di gioco.

Quella che viene proposta da Asus è quindi una vera rivoluzione nell’ambito del gaming mobile, ci troviamo infatti di fronte a un prodotto che sembra in grado di tenere testa alle consolle portatili dedicate, lasciando sicuramente indietro prodotti ancora supportati come 3ds, ma sfidando in modo diretto anche i big del settore.

Inoltre ci troviamo di fronte a uno smartphone, che mantiene quindi tutte le sue funzionalità classiche.

Quello che in molti si chiedono è se l’azienda punterà sul supporto di videogiochi dedicati, o comunque su una offerta mobile più massiccia e professionale di quella attuale, in crescita ma ancora legata a free to play e prodotti spesso secondari.

Certo con il successo di Fortnite su dispositivi IOS e presto su Android e con una Nintendo Switch che continua al sua cavalcata sul mercato, l’idea di Asus potrebbe ottenere più risultati di quello che pensiamo, superando di fatto l’intuizione già avuta da Sony in passato che non riscosse però il successo desiderato.


Loading...
Share.

About Author