Bethesda regala i primi Fallout agli utenti PC che hanno giocato a Fallout 76

0

Fallout 76 è stato un disastro commerciale.

Capace di mettere in serie difficoltà Bethesda, di solito amata e perdonata dai suoi fan nonostante i prodotti pieni di bug che non vengono praticamente mai corretti del tutto, in particolare su console dove una serie di game breaking bugs, affligge anche i titoli più rinomati dai tempi di Fallout 3.

Questa volta però l’azienda ha tirato troppo la corda scatenando l’ira dei fan su di un gioco che non è poi così terribile, ma che soffre di una serie di problematiche e leggerezze che hanno mandato gli appassionati su tutte le furie.

Fallout 76 è un titolo uscito in una fase assolutamente non pronta per il pubblico. Un gioco che avrebbe forse necessitato di una lunga beta pubblica, o direttamente di una pubblicazione free to play con pagamento a un certo livello o dopo un tot di ore spese nel mondo creato da Bethesda.

Dopo le innumerevoli polemiche con tanto di class action, l’azienda sta cercando di correre ai ripari.

Questa volta lo fa regalando una serie di giochi classici agli utenti PC (e anche console ma che li riceveranno comunque su PC).

LA compagnia renderà infatti possibile a tutti coloro che hanno giocato a Fallout 76 nelle prime settimane, il download gratuito della Fallout Collection che comprende i classici Fallout, i giochi quindi che hanno dato inizio ad una saga ancora vivissima, se tralasciamo lo spin off 76, ancora in tempo per crescere e svilupparsi, ma che rischia davvero una morte prematura e un abbandono da parte degli appassionati.

Il regalo è molto gradito, ma non ha mancato di scatenare qualche polemica, in particolare nel mondo console, dove ci si lamenta di ricevere un premio PC quando sarebbe stato forse più consono regalare qualcosa direttamente sulla piattaforma di acquisto.

I giochi gratis però non si disdegnano mai.


Loading...
Share.

About Author