Fare conoscenze con Omegle

4

Scambio etnico, nuove conoscenze, rapporti internazionali, a voi la scelta di chiamare questo servizio.

Parlo infatti di omegle. Esso è fondamentalmente una chat, molto semplice, in cui si può chattare con un anonimo straniero (il cui nome sul display appare semplicemente come "Stranger"). Analizziamo ora per bene questa applicazione.

Una volta aperto il sito, www.omegle.com, risalterà all’occhio il pulsante azzurro/celeste rettangolare al centro della pagina, "Start a new chat", cliccandoci inizierà la chat. In alto a destra inoltre sono segnalati gli utenti online al momento, come noi in cerca di uno straniero con cui chattare.


[click sull’immagine per ingrandirla]

Una volta avviata la chat, la finestra della conversazione apparirà molto semplice, dal design molto minimizzato, non ci sono opzioni per cambiare carattere di scrittura o per inserire smilies, ma vi è soltanto uno spazio dove digitare i messaggi e un pulsante per inviare (cosa che si può fare anche clickando Invio).

Ecco alcune norme e consigli per omegle: 1. Nelle conversazioni utilizzate sempre l’inglese (tranne nel rarissimo caso di trovare un connazionale, oppure di conoscere la lingua dello "Straniero"). 2. Può capitare che vi venga chiesto asl?, significa Age, Sex, Location e vuol dire appunto che l’interlocutore vuole sapere la vostrà età, il vostro sesso e la vostra nazione di provenienza. 3. Non stupitevi talora trovaste tipi "curiosi" o "eccessivamente aggressivi", considerate comunque che si tratta di una chat anonima e molti individui ne approfittano semplicemente per divertirsi senza ricordare che hanno di fronte comunque una persona, basta comunque lasciare la chat e cercare un’altro Straniero con cui parlare. 4. Nel caso faceste una buona conoscenza, vi consiglio di scambiare il contatto di Instant Messenger o comunque un recapito (email, skype…) per non perdere i contatti: è molto raro infatti di ritrovare la stessa persona in omegle.

 

Share.

About Author

  • Pingback: Fare conoscenze con Omegle | Itabit.net()

  • devilinthedust

    most of the people down there are either kids, gays or simply retards and a “normal” conversation is possibile 1:10….

  • arianna

    Allora a parte il fatto che si incontrano solo utenti che parlano in inglese…ma vabbè anche su chatroulette.. il prob è che è poco censurata…e che "palle"! Penso che il fenomeno delle chatroulette avrà breve durata…per il resto.. ce ne fosse una in italiano sarebbe pure meglio… il http://www.omegle.it è ancora povero di utenti… per il momento chatroulette le batte tutte…

  • Gianna

    grazie!