Come funziona la riparazione fai da te Apple

0

Apple lancia anche in Italia la Self Service Repair, che permette agli utenti di acquistare strumenti originali Apple per fare riparazioni al di fuori degli Apple store.

La novità riguarda diversi paesi europei tra i quali Belgio, Francia, Germania, Italia, Polonia, Spagna, Svizzera e Regno Unito.

Per riparare in autonomia i device Apple avremo a disposizione 200 parti e strumenti oltre a manuali di riparazione per i diversi dispositivi.

Per chi è abituato alle riparazioni di prodotti elettronici, si apre così la possibilità di cambiare batterie ed eseguire riparazioni complesse direttamente con gli strumenti e i materiali di Apple.

«Crediamo che la tecnologia migliore per i nostri clienti e il nostro pianeta sia quella che dura a lungo, per questo progettiamo i nostri prodotti in modo che siano robusti e che richiedano raramente manutenzione o riparazioni» ha spoegato Jeff Williams, Coo di Apple. «Ma quando una riparazione si rende necessaria, vogliamo che i clienti possano scegliere fra tante opzioni sicure e affidabili per riparare i loro dispositivi. Ecco perché siamo felici di lanciare anche in Europa il programma Self Service Repair, che darà accesso diretto a parti, strumenti e manuali originali Apple».

Gli elementi in vendita sono gli stessi che troviamo nei centri di riparazione ufficiale Apple, e anche il prezzo di vendita è lo stesso.

Sarà anche possibile noleggiare il kit di riparazione, senza doverlo necessariamente acquistare.

Una novità interessante che potrebbe rendere più facile riparare i propri dispositivi, magari risparmiando rispetto ai costi dell’assistenza ufficiale di Apple.

Se consideriamo i problemi di batteria che hanno questi dispositivi, con batterie che diventano inutilizzabili in pochi anni, la novità è davvero interessante e potrebbe rendere le riparazioni più semplici economiche e facili da ottenere.

Dopo anni di resistenza, Apple cede ad alcune semplificazioni che permettono ai proprietari dei device acquistati di usarli come preferiscono, senza le limitazioni di solito imposte dal brand.

Share.

About Author

Segugio Logo
Iscriviti alla newsletter!