Come scegliere il software gestionale per la tua azienda

0

Un software gestionale per aziende aiuta a gestire ed organizzare l’intera vita dell’azienda, compreso il lavoro dei dipendenti in ogni singola fase.

Ciò che può fare un buon software gestionale è liberare parecchio tempo da dedicare al business. Ci sono molte ragioni per utilizzarlo e di seguito ve ne daremo alcune che si ritiene possano far fare il salto ad ogni azienda che lo adotti. Si tratta di rimanere al passo e competere nella costruzione di un profilo di costi più in linea con le aziende che sviluppano le tecnologie adatte ad ottenere maggiore efficienza dei processi interni.

E’ vero che il software gestionale che ti deve seguire non è certamente uno qualunque poiché ci sono particolarità che se non vengono prese in carico da qualsiasi programma gestionale causano rallentamenti ed incomprensioni, un rischio che non si corre se si seguono delle regole base per sceglierlo.

Un buon software gestionale innanzitutto deve poter:

  1. gestire dalla A alla Z tutti i documenti aziendali
  2. acquisire il personale e gestirlo con strumenti adeguati oltre che fornire supporti di lavoro per le risorse umane
  3. occuparsi della contabilità con particolare riguardo agli obblighi di legge in capo a fatture PA e B2B
  4. rilevare i risultati aziendali e promuovere le attività di avanzamento
  5. guardare in là per interfacciare le attività di vendita e promozione

Definito cosa si vuole da un buon gestionale, occorre passare alla fase della scelta. I software devono essere realizzati in modo da poter seguire la gestione senza causare traumi. Nella selezione è importante anche sapere con chi si ha a che fare.

Le caratteristiche più importanti per selezionare fornitore e software gestionale

Se ci concentriamo sullo strumento in sé occorre che l’interfaccia sia semplice e non richieda capacità oltre la media di un normale impiegato amministrativo e non informatico.

Si dice che la dashboard debba essere intuitiva. La cosa più facile da fare per controllare questo aspetto fondamentale è ottenere una demo di prova e testarla per pochi giorni. Questo metodo è il migliore poiché si possono fare dei confronti e si può ottenere un parere spassionato da un dipendente che sa che a breve dovrà utilizzarlo.

Altro elemento è il servizio di assistenza e non solo quella derivante da richieste telefoniche ma quella che serve per avviare il progetto. Si tratta di un prodotto con inserita l’assistenza per cui se non c’è o è difficoltosa, lo sarà anche il prodotto con ricadute sul business.

Se sei all’inizio della tua attività, oppure prevedi un periodo di tempo per capire le potenzialità del software gestionale, serve che quest’ultimo sia scalabile. Occorre inoltre che sia possibile apportare delle modifiche se queste impattano sulla tua gestione.

Col tempo potrai far crescere il software gestionale insieme alla tua azienda.

Infine un altro elemento da verificare è la capacità di essere produttivo sia per le attività interne che quelle esterne. In poche parole dovrà essere di supporto al reparto commerciale per avere un collegamento on-time sul magazzino, i preventivi e la reportistica.


Loading...
Share.

About Author