Daisy, il robot dell’Apple in grado di riciclare i nostri smartphone

0

Daisy, è il nome del nuovo robot presentato e progettato dalla stessa Apple, creato per aiutare l’azienda a raggiungere alti livelli di riciclaggio.

Daisy è stato presentato nella giornata mondiale dedicata alla Terra, un evento di fama mondiale che si tiene ogni anno per sensibilizzare le persone riguardo alla protezione ambientale. La macchina Daisy non è altro che una versione più aggiornata di “Liam”, presentato qualche anno prima con lo stesso scopo dall’azienda della mela.

Il robot quindi, ha lo scopo principale di realizzare i propri prodotti utilizzando solo ed esclusivamente materiali riciclati o rinnovabili. Daisy infatti è in grado di sembrare e ridurre in poltiglia 200 dispositivi in un’ora, rimuovendo attentamente tutti i materiali senza danneggiarli.

Come ben saprete, gli smartphone che utilizziamo ogni giorno nella nostra vita quotidiana, contengono molti materiali preziosi quali oro, litio, rame acciaio, che possono essere riciclati e riutilizzati per creare altri dispositivi.

Daisy inizialmente inizia con una semplice scansione dello smartphone in modo da trarre le informazioni importanti come marca e modello per capire esattamente la quantità di componenti che ci sono al suo interno.

Grazie ai suoi vari accessori, il robot sarà in grado di smontare il telefono con grande precisione, separando uno ad uno le varie componenti metalliche e non, che potranno essere così riutilizzare per la fabbricazione di uno nuovo dispositivo elettrico.

Inoltre Apple ha deciso, per incentivare un maggior numero di utenti a riciclare il loro vecchio telefono, verrà fatta una donazione all’associazione Conservational International per ogni iPhone che verrà consegnato nei propri negozi Apple. In più, fino al 30 aprile, sarà possibile utilizzare il credito tramite o un acquisto in negozio oppure con una carta regalo dell’Apple Store.

Tutto questo, viene principalmente fatto per indurre gli utenti all’innovazione e alla tutela del proprio ambiente circostante.

Daisy sarà forse, l’unico modo per indurre gli utenti ad aggiornarsi verso nuovo mondo.


Loading...
Share.

About Author