E3 e computer grafica: perché non sono stati mostrati gameplay?

0

La fiera dei videogiochi E3 2019 che si tiene a Los Angeles si prepara a chiudere i battenti.

Le nottate sono state animate da una serie di annunci interessanti, incapaci però di innovare o di mostrare qualcosa di davvero unico.

Il dubbio più grande degli utenti è legato però ai filmati in computer grafica.

Nel corso delle svariate presentazioni infatti, le software house hanno mostrato principalmente filmati di animazione e non gameplay veri e propri.

Cosa che ha messo non pochi dubbi nella testa degli utenti.

Secondo molti infatti, le software house sono ancora impreparate per mostrare titoli in stato embrionale.

Una teoria più fondata vede invece le varie società spaventate dalla reazione degli utenti.

Mostrare gameplay Alpha soggetti e forti modifiche a downgrade, potrebbe infatti scatenare la furia dei sempre più polemici videogiocatori.

Proprio per questo è stata presa la decisione di mostrare il meno possibile.

La cosa non è piaciuta per niente agli utenti e ha trasformato la fiera in una sorta di serie di trailer senza troppo valore.

I titoli 100% CG sono stati: Elden Ring, Deathloop, Ghost Wire, Gods and Monsters, Outriders, Halo Infinite, Cyberpunk 2077 e Gears 5.

L’E3, già disertato da Sony perde ulteriormente il suo valore e una tendenza del genere potrebbe portare la fiera a spopolarsi nel corso degli anni,

Caratteristica dell’evento era infatti quella di mostrar gameplay e annunci inediti.

Il risultato, almeno fino ad adesso sono stati una serie di filmati (ampiamente anticipati dai leak), fatti in computer grafica.

Niente che permetta di capire l’effettivo gameplay dei titoli e semplici intro che mostrano l’atmosfera generale.

Addirittura la CG è stata protagonista anche della nuova modalità di Gears 5; una vera e propria follia quella di mostrare una modalità multiplayer attraverso un trailer scenico.

A questo punto la palla passa a Nintendo che speriamo inverta la tendenza regalandoci un bel po’ di giocato.

Share.

About Author

Segugio Logo
Iscriviti alla newsletter!