Facebook e il tasto ‘Ascolta’ per riprodurre i brani dei propri artisti

Già reduce da tante novità, Facebook ha pensato bene di rafforzare la sua posizione di dominio nel mondo dei social network e deliziare i suoi utenti con un’ulteriore chicca. Il team di Zuckerberg ha difatti deciso di introdurre il tasto Ascolta nel profilo di cantanti e gruppi musicali, dai più conosciuti agli apprendisti, per permettere a chiunque di ascoltare i loro pezzi più famosi.

Una novità che gioverà senz’altro gli artisti, i quali potranno fare pubblicità ai loro brani rendendoli disponibili all’ascolto per gli utenti, ma anche un passo in avanti per tutti gli iscritti che d’ora in avanti vedranno in Facebook un portale per lo svago ormai formatosi a 360 gradi.

L’applicazione, che si è resa fattibile grazie alla partecipazione di tool come Spotify, Slacker Radio e Mog, non è altro che la rivisitazione di un esperimento già tentato in MySpace. L’idea cavalcata da Facebook non è dunque affatto nuova, ma si rifà ad un tentativo poi andato a buon fine, azzardato in precedenza da uno dei suoi concorrenti per eccellenza.

Nonostante in Italia il tasto Ascolta non risulti ancora funzionare a pieno regime date alcune restrizioni imposte da alcuni degli applicativi appena accennati, la possibilità che ci viene offerta da Facebook resta comunque da provare!


2 anni ago byin Facebook , Musica , News , Social Network , Web e InternetYou can follow any responses to this entry through the | RSS feed. You can leave a response, or trackback from your own site.