Facebook Instagram e Whatsapp Down, che cosa succede ai social di Zuckerberg?

0

Nelle ultime ore Facebook e Instagram, assieme a WhatsApp hanno avuto dei seri problemi con situazioni di blocco totale.

Il web è stato inondato di messaggi come “Facebook non funziona“, “Instagram non funziona“, “impossibile inviare messaggi Whatsapp”.

Un trend che non accenna a fermarsi nemmeno oggi, con la situazione tornata parzialmente alla normalità.

Oltre al DDos, più volte negato da Facebook ma che rimane una delle opzioni più quotate, alcuni sostengono che i server di Zuckerberg siano stati disattivati per permettere una serie di verifiche da parte della polizia.

E’ proprio di queste ore infatti la notizia che vede Facebook al centro dell’ennesimo scandalo che potrebbe costare alla compagnia miliardi di dollari.

I problemi principali riscontrati sono stati l’impossibilità di utilizzare i servizi, così come di caricare immagini e pubblicare post su Instagram e Facebook.

In altri casi abbiamo visto gli audio di Whatsapp che non funzionavano, così come l’impossibilità di inviare foto e video.

La cosa fa pensare a un calo drastico dei server di Zuckerberg, resta da capire il perché.

L’altra ipotesi è quella di un attacco hacker ben più grave, con eventuale furto di informazioni importanti, come ad esempio le credenziali di carta di credito e banca.

Facebook, si preparava proprio in questi giorni ad accrescere il suo shop.

Di sicuro il disagio ha mandato in panico il mondo web, dandoci però un po’ di respiro e ricordandoci com’era la vita prima di Whatsapp, Instagram e Facebook.

In molti hanno finito per gioire della situazione, mentre si sono verificati casi incredibili di persone che hanno telefonato alla polizia per segnalare il disservizio.

Presto o tardi la compagnia dovrà spiegare che cosa è accaduto.

Non ci resta quindi che attendere per capire quanto grave sia la situazione e se i nostri dati, ancora una volta, sono finite nelle mani di chi non doveva averli.


Loading...
Share.

About Author