Family Link, l’app che permette di monitorare i bambini su internet

0

L’app Family Link di Google consente ai genitori di riciclare i loro vecchi dispositivi Android ai loro bambini senza preoccuparsi di ciò che potrebbero scaricare dal Play Store o trovare online. Bisogna semplicemente creare un account Google per i bambini e scaricare l’app, che è stata presentata oggi.

Family Link consente ai genitori di approvare o bloccare le applicazioni che i loro figlivogliono scaricare dal Play Store, monitorare il tempo passato sullo schermo e le applicazioni a cui hanno accesso, impostare i limiti temporali del dispositivo e bloccarlo in remoto per andare a dormire o studiare.

Google sta commercializzando direttamente Amazon e i suoi Tablet Fire con il Family Link incorporato. I dispositivi di Amazon consentono sempre ai genitori di fissare limiti temporali e recentemente ha dato la possibilità ai genitori di recuperare dati più importanti sulle applicazioni che i bambini utilizzano e anche i libri e i siti web a cui hanno effettuato l’accesso.

Google però non sembra dare ai genitori quel tipo di accesso tramite il Family Link, anzi è probabile che alcune applicazioni di messaggistica e di musica siano completamente ispezionabili. Tuttavia, sono molti i genitori che hanno vecchi telefoni Android e Tablet che vorrebbero passare ai loro bambini, senza doverne acquistare uno specifico progettato direttamente per loro e che costa sicuramente di più. Google quindi si impegnerà a rendere questa applicazione sempre più sicura senza il rischio che bambini e ragazzi navighino su Internet senza alcuna supervisione.

L’applicazione è disponibile per dispositivi Android che eseguono Nougat e superiore. Alcuni dispositivi in ​​esecuzione anche in Marshmallow possono essere compatibili con l’app. I genitori possono eseguire Family Link su un dispositivo Android che esegue Kit Kat o superiore o un iPhone con iOS 9 o superiore.


Loading...
Share.

About Author