Game Awards 2018, God of War vince il premio principale

0

Un Game Awards 2018 ricco di sorprese quello che si è tenuto fino alle prime luci dell’alba di questa mattina.

A vincere il premio più ambito è God of War, che vede il ritorno di Kratos in una salsa completamente differente e viene premiato per ritmo e innovazione.

Una valanga di premi vanno invece a Red Dead Redemption 2, che molti si aspettavano vincitore. Il gioco viene premiato per la musica e la narrativa, elementi fondamentali del mondo dei videogiochi.

Delude invece Nintendo che lascia ancora una volta i fan esterrefatti di fronte alle sue scelte di marketing. Mentre il mondo si aspettava l’arrivo di Metroid Prime 4 o almeno della Metroid Trilogy per Nintendo Switch, Reggie Philips si è presentato con una maglietta di Super Smash Bros, annunciando un personaggio DLC legato alla saga di Persona.

Di seguito tutti i premi:

  • Gioco dell’anno: God of War (Sony Santa Monica / SIE)
  • Miglior gioco in prosecuzione: Fortnite (Epic Games)
  • Miglior Game Direction: God of War (Sony Santa Monica / SIE)
  • Miglior narrativa: Red Dead Redemption 2 (Rockstar Games)
  • Miglior direzione artistica: Return of Obra Din (3909 LLC)
  • Migliori musiche: Red Dead Redemption 2 (Woody Jackson)
  • Miglior audio design: Red Dead Redemption 2 (Rockstar Games)
  • Miglior performance: Roger Clark nel ruolo di Arthur Morgan, Red Dead Redemption 2
  • Gioco dal maggior impatto: Celeste (Matt Makes Games)
  • Miglior gioco indie: Celeste (Matt Makes Games)
  • Miglior gioco mobile: Florence (Mountains / Annapurna Interactive)
  • Miglior gioco VR/AR: Astro Bot Rescue Mission (SIE Japan Studio / SIE)
  • Miglior gioco d’azione: Dead Cells (Motion Twin)
  • Miglior gioco d’azione/avventura: God of War (Sony Santa Monica / SIE)
  • Miglior gioco di ruolo: Monster Hunter: World (Capcom)
  • Miglior picchiaduro: Dragon Ball FighterZ (Arc System Works / Bandai Namco Entertainment)
  • Miglior gioco per famiglie: Overcooked 2 (Ghost Town Games / Team 17)
  • Miglior gioco di strategia: Into the Breach (Subset Games)
  • Miglior gioco di Sport/Guida: Forza Horizon 4 (Playground Games / Turn 10 Studios / Microsoft Studios)
  • Miglior gioco multiplayer: Fortnite (Epic Games)
  • Miglior gioco realizzato da studenti: Combat 2018 (Inland Norway University of Applied Sciences – Norway)
  • Miglior indie di debutto: The Messenger (Sabotage Studio)
  • Miglior gioco eSport: Overwatch
  • Miglior giocatore eSport: Dominique “SonicFox” McLean (Echo Fox)
  • Miglior team eSport: Cloud9 (LOL)
  • Miglior coach eSport: Bok “Reapered” Han-gyu (Cloud9)
  • Miglior evento eSport: League of Legends World Championship
  • Miglior commentatore eSport: Eefje “Sjokz” Depoortere
  • Miglior momento eSport: C9 Comeback Win In Triple OT vs FAZE (ELEAGUE)
  • Content Creator dell’anno: Ninja

Loading...
Share.

About Author