Huawei beffa Apple durante l’evento di lancio

0

Negli ultimi mesi Huawei, azienda tech cinese, tra le prime a dar vita a una scuderia di prodotti amatissimi dagli utenti e capaci di coadiuvare prezzi ridotti e potenza da top di gamma, ha scalzato Apple, superandola in modo effettivo per quanto riguarda le vendite, e diventando così la minaccia numero uno per la casa di Cupertino, oltre che per gli altri produttori Android, tra i quali Samsung che si vedono di fronte ad una avversaria inaspettata.

Huawei, c’è da dire, non nasconde la rivalità con la mela, frutto anche di uno scontro più grande che sta avvenendo tra i due paesi per la questione dei dazi, oltre che per la produzione Apple che si svolge praticamente in toto grazie alla mano d’opera cinese a costo ridotto, oltre che alle materie prime rare, prerogativa della Cina.

Ed ecco che durante le lunghe code legate al lancio di iPhone Xs e Xs Pro di Singapore, Huawei ha inviato i suoi dipendenti con tanto di maglietta griffata a consegnare gratuitamente delle power bank a tutti coloro che aspettavano in fila.

Le Power Bank in questione riportano anche una scatola speciale, con su scritto “Questa è una power bank, ne avrai bisogno”, una chiara frecciatina alla durata della batteria del nuovo iPhone.

Un colpo davvero basso e una mossa di marketing che sta facendo parlare tutto il mondo, capace di dare una incredibile visibilità all’azienda e ai suoi prodotti, oltre che dimostrare un notevole senso dell’umorismo e gusto per lo scherzo da parte della compagnia cinese.

Apple non ha risposto alla provocazione, godendosi comunque le sue vendite di lancio. Huawei, è stata recentemente molto critica verso la mela, tanto da averla ringraziata per non aver cambiato assolutamente niente con i nuovi prodotti, invitando gli utenti ad attendere con trepidazione la presentazione delle vere novità, i nuovi Mate che Huawei presenterà a metà ottobre.


Loading...
Share.

About Author