MadBox la nuova console che sfiderà PS5 e Scarlett

0

Un annuncio inaspettato che conferma la folle voce di corridoio dove vedevamo Slightly Mad Studios, autore di Project CARS e Need for Speed Shift, alle prese con la creazione di una nuova console chiamata Mad Box.

E’ tutto vero ed è stato confermato dalla stessa azienda che ha annunciato l’arrivo di quella che definisce la concole più potente sul mercato.

MadBox è opera del team impegnato nello sviluppo di Project Cars3,

Il CEO e fondatore dello studio, Ian Bell, ha annunciato sul suo profilo Twitter che “Mad Box sta arrivando”, spiegando poi come la sua console sarà la “più potente mai creata”, capace di visualizzare i contenuti videoludici in 4K e a 60 frame al secondo, con forte supporto per realtà virtuale.

Lo sviluppo sulla console dovrebbe essere gratuito, tentativo di accaparrarsi qualche developer importante oltre ai canonici indie.
Secondo Bell i giochi VR gireranno a 120 frame al secondo.

La MadBox dovrebbe arrivare in tre anni e sfidare l’egemonia di PS5 e Xbox Scarlett.

Anche il prezzo dovrebbe essere molto competitivo.

In molti si chiedono se la mossa di Bell sia un suicidio, considerando l’avvento della stessa Google nel mondo console, o se potremmo trovarci di fronte a una boccata di aria fresca.

Di sicuro il nome non è dei migliori e ha già scatenato l’ironia del web. Proporre una nuova console in un mercato sempre più condiviso dove si punta alla fine della barriera delle esclusive sembra un po’ anacronistico, in particolar modo senza colossi come Sony e Microsoft alle spalle.

Niente vieta però che MadBox possa risultare un prodotto interessante, forse più spinto verso la VR che verrà (se verrà) e sul miracolo tecnico.

Di sicuro però, vista la fedeltà ad alcune esclusive Sony e Microsoft il cammino di MadBox sarà molto difficile, e Bell dovrà proporre titoli davvero incredibili, al di fuori dei 4K e degli fps che lasciano il tempo che trovano senza sostanza.


Loading...
Share.

About Author