Nintendo Switch avrà un arco di vita più lungo delle altre console

0

Nintendo Switch avrà un ciclo vitale più lungo delle precedenti console Nintendo.

A dirlo è lo stesso Shuntaro Furukawa, che prevede anni caratterizzati da Nintendo Switch.

La console, che vede Nintendo accettare l’inferiorità tecnica rispetto alla concorrenza, si focalizzerà quindi sui giochi, continuando a dar vita a gameplay eccellenti e titoli leggeri con una qualità visiva come lo splendio Zelda Breath of The Wild, che difficilmente faranno rimpiengere ray tracing e 4K.

“Con Nintendo Switch che si avvia a intraprendere il suo quarto anno, la situazione sembra un po’ diversa da quella delle console domestiche che abbiamo prodotto in passato”, commenta il presidente di Nintendo, Furukawa. “Oltre ad essere una console domestica che può essere portata in giro nella sua versione standard, stiamo offrendo anche Nintendo Switch Lite come console principalmente portatile e i consumatori possono scegliere dunque il modello più confacente alle proprie esigenze”.

Switch coprirà quindi sia il ruolo di console casalinga, che quello di portatile, succedendo ufficialmente a 3ds.

“Per quanto riguarda l’hardware, penso che saremo in grado di prendere in considerazione una varietà di modi diversi in cui espanderci in futuro”, continua Fukurawa “ma il software non è meno importante. Come spiegato nella presentazione, il nostro focus ora è tutto incentrato su Nintendo Switch e sulla sua base in crescita. Concentrando le nostre risorse di sviluppo software su Nintendo Switch, credo che il suo ciclo vitale seguirà un percorso che è diverso da quello delle nostre console precedenti”.

Un futuro roseo quello di Nintendo Switch che continua a conquistare il pubblico ottenendo incassi eccellenti.

I giochi che dovrebbero essere annunciati nei prossimi mesi, garantiranno poi un ciclo vitale davvero lungo per il piccolo miracolo di Nintendo, capace di riportare la compagnia in carreggiata dopo i problemi di WiiU, console che non è riuscita a vendere come previsto e con un numero davvero ridotto di titoli usciti.

Share.

About Author

Segugio Logo
Iscriviti alla newsletter!