Nuova truffa Whatsapp colpisce Tim, Iliad e Vodafone

0

WhatsApp sta cercando di arginare catene di Sant’Antonio e truffe varie che vagano liberamente sulla app, in particolar modo a causa ella condivisione virale di chi viene truffato senza saperlo, e porta con lui una miriade di altri utenti.

Il pericolo che si corre ad aprire link e accettare strani messaggi è davvero elevato.

Dopo la recente truffa Coop, che prometteva denaro da spendere per la spesa, ecco che arriva un’altra truffa dedicata ai clienti Tim, Vodafone e Iliad.

Questa volta è il turno della ricarica gratis.

Viene offerta una promo con una ricarica da 5 Euro per gli operatori in questione.

Una volta aperto il link, ci troviamo però a dare i nostri dati per riceverla, dando di fatto accesso alle nostre informazioni e al nostro smartphone ai malintenzionati.

Un classico phishing in cui non cadono gli utenti esperti, ma che può diventare una vera piaga quando raggiunge persone anziane e meno avvezze alle insidie del web.

Wahtsapp, per arginare fake news e problematiche di questo genere, ha limitato la condivisione a cinque inoltri, la cosa però sembra non bastare, dal momento che le fake news e i messaggi di phishing si diffondono comunque a macchia d’olio.

L’unica soluzione possibile sembra quindi quella di formare gli utenti, renderli quindi consapevoli che non esistono e mai ci saranno promozioni sulla piattaforma, e che tutto avviene solo ed esclusivamente sui siti ufficiali.

Cosa non facile se pensiamo alla platea di milioni di utenti che compone l’universo Whatsapp.

Una realtà in espansione che vede la app, ormai uno standard del mondo mobile

Non c’è bisogno di insistere quindi, dicendovi di non aprire in nessun caso i link che vi arrivano, e di chiedere sempre conferma, che il mittente sia consapevole di ciò che vi ha mandato.

Evitate inoltre di inserire i vostri dati al di fuori dei siti ufficiali, e attenti ai cloni!


Loading...
Share.

About Author