Nuova truffa di Whatsapp: stavolta con Google foto

0

Da quando esistono le chat di messaggistica istantanea restare in contatto con i nostri cari è diventato molto più semplice… In qualsiasi momento ci arriva un messaggino, una foto, un link divertente da qualcuno che conosciamo e a cui vogliamo bene…

Purtroppo però non sempre i messaggi che riceviamo sono ”buoni” come le persone che ci li inviano…

Le truffe su WhatsApp sono una vera e propria piaga sociale. Con oltre un miliardo di utenti attivi ogni mese, WhatsApp è l’applicazione più utilizzata sul proprio smartphone e per questo motivo è diventata lo strumento preferito dagli hacker per diffondere le proprie truffe.

I messaggi truffa, le catene di S. Antonio sono all’ordine del giorno sia su Whatsapp, ma anche via SMS… Magari arriva un messaggio da nostra mamma, da nostra sorella o dal nostro migliore amico e noi tutti speranzosi andiamo li a leggere e a cliccare, certi dell’affidabilità della persona che ce lo ha inviato, non immaginandoci minimamente delle conseguenze dietro a quel gesto…

Da qualche giorno gira su Whatsapp una nuova truffa: quella riguardante Google Foto.

Se vi arriva un messaggio da chiunque dei vostri contatti in cui vi si chiede di cliccare su un link, cancellatelo immediatamente perchè è l’ennesimo tentativo di inganno da parte di gente poco onesta.

Cosa accade se si clicca sul link?

Verrete inviati ad una pagina in cui, senza saperlo, vi abbonerete ad un servizio a pagamento e vedrete i soldi sulla vostra sim prosciugarsi in un attimo.

Quindi tenete gli occhi aperti e fate attenzione a qualsiasi messaggio sospetto vi dovesse arrivare tramite Whatsapp o SMS. In questi casi la cosa migliore da fare è cancellare immediatamente il messaggio e andarsi ad informare sulla natura della truffa in modo da non cadere mai in queste trappole. Sopratutto, informate la persona da cui è arrivato il messaggio di modo che la prossima volta farà più attenzione a cosa condivide.


Loading...
Share.

About Author