Quale lettore ebook scegliere in base alle proprie esigenze

0

Non importa che tipo di lettore tu sia, arriverà sempre il momento in cui ti arrenderai al mondo tecnologico e deciderai anche tu di comprare un ebook.

Ovviamente l’odore e il contatto con le pagine di un libro hanno il loro fascino, ma portare un libro di 1000 pagine in borsa non è sempre la soluzione più comoda.

Ecco una guida con vari consigli su quale comprare.

Dimensioni e peso.

Se si decide di acquistare un e-reader, devi sempre tenere a mente queste due caratteristiche.

Il consiglio è quello di comprare un lettore ebook con dimensioni compatti e non troppo grandi e che lo schermo non superi i 7 – 8 pollici in quanto sennò si finirebbe per portarci indietro un libro di 1000 pagine.

Schermo.

La maggior parte degli e-reader ha uno schermo con inchiostro elettronico in modo da rendere la lettura più piacevole e più simile possibile a quella di un vero libro, stancando il minimo possibile anche gli occhi.

Una diversa categoria di questi ebook ci viene presentata da vari aziende, tra cui Amazon che ci presenta in suo dispositivo kindlee con lo schermo LCD touchscreen

Questi non sono altro che dei veri e propri tablet con la possibilità di aggiungere altre app.

Il problema è che a causa dello schermo LCD dopo un paio di ore di utilizzo gli occhi iniziano a stancarsi.

Il consiglio è quindi di preferire uno schermo con inchiostro elettronico nel caso in cui non abbiate bisogno di nessun’altra app.

Funzionalità.

Dovete tenere bene in mente ciò che vorrete fare, ci sono semplici e-reader che vi permetteranno di leggere solo e-book oppure come i Kindle di Amazon che vi permetteranno di svolgere anche altre attività oltre la lettura.

Veri e propri tablet con cui potrete anche controllare le mail, i vari social network e fare pure delle foto quando vorrete.

 


Loading...
Share.

About Author