Come recuperare foto cancellate sul pc

0

Hai per sbaglio eliminato delle foto a cui tenevi dal PC e non sai più come recuperarle? A tutto c’è una soluzione, dai un’occhiata!

In genere ci si allarma molto quando si cancellano per sbaglio dei file, ed in particolare quando si tratta di fotografie. Innanzitutto cerca le foto sull’hard disk per capire se magari le hai semplicemente spostate su un’altra directory; in molti casi, infatti, le foto non vengono davvero eliminate ma semplicemente spostate.

Col sistema Windows è molto semplice trovare tutte le fotografie presenti sul proprio PC. Prenditi un po’ di tempo per controllare perché non costa nulla, del resto. Altra dritta spesso citata è quella di controllare se le foto eliminate, magari non tutte, siano finite nel Cestino rimanendo lì. Quando capita di eliminare un file sbadatamente, in genere questo va a finire nel Cestino; se si volesse toglierlo volontariamente, bisognerebbe di nuovo procedere alla cancellazione.

Se questi suggerimenti non ti hanno aiutato a recuperare le foto non disperarti perchè una soluzione c’è ancora: scaricare un programma apposito. Il programma migliore in questo campo è un software disponibile sia su PC Windows sia su Mac, chiamato ”Photo Recovery”. Questo programma effettua una scansione dettagliata della memoria riuscendo a rilevare e ripristinare qualsiasi foto anche dopo aver eseguito una formattazione. Supporta i dischi rigidi dei computer ma anche altri tipi di memorie esterne, ovvero: chiavette USB, lettori Mp3, videocamere e fotocamere digitali, schede di memoria SD, schede di memoria dei telefoni cellulari, ecc.

Una volta scaricato ed installato il programma sul tuo pc, procedi all’avvio. Ti verrà mostrata una finestra che ti garantirà di poter recuperare gratis fino a 100 MB di foto e altri files. Clicca su ”prova gratuita” e poi su ”Avanti” per procedere con la modalità guidata del software, che ti aiuterà a recuperare ciò che desideri. Scegli il tipo di file che vuoi recuperare, vai di nuovo su ”Avanti” e indica dove il programma dovrà cercare i file perduti (cestino, cartella precisa ecc.) e procedi ancora con ”Avanti”. Opta per la scansione profonda e attendi il risultato. Seleziona ciò che ti interessa e clicca su ”Recupera”, scegliendo poi dove salvare i dati ripristinati. Infine è consigliabile non salvare le foto nello stesso disco da cui sono state riprese, perché si rischia la sovrascrizione e conseguente cancellazione definitiva.


Loading...
Share.

About Author