Red Dead Redemption 2 vicinissimo

0

Red Dead Redemption 2 è vicinissimo alla realese e, come accade ad ogni nuovo gioco Rockstar, il mondo dei videogiochi si prepara a una rivoluzione.

Basti pensare a quello che è stato in grado di fare GTAV, rivoluzionando di fatto il sistema open world, o a quanto i giochi dell’ultima generazione devono al primo Red Dead.

Senza Red Dead Redemption infatti, non ci sarebbero stati Zelda: Breath of The Wild, The Witcher 3, Assassin’s Creed Origins così come moltissimi altri titoli che sono derivati da queste opere.

Con il pirmo Red Dead infatti, Rockstar inserì la meccanica dei cavalli, mai così ben realizzati, utili e credibili prima. Le città e i mondi di gioco, le mappe del tesoro, l’interazione con gli npc e le side quest sceneggiate, appassionanti e mai banali, dettero vita a ciò che ha determinato la produzione videoludica dei mondi aperti fino ad oggi.

Dopo la promessa di rompere gli schemi da loro stessi creati, Rockstar si prepara a rivoluzionare ancora una volta il mondo dei videogiochi. Gli open world si sono infatti ormai adagiati sulla pulizia di avamposti, sulle quest segnalate all’interno della mappa capaci di dar vita a piccole storie che interrompono la trama principale, così come a punti di fast travel, e tanti altri elementi che si assomigliano per le varie produzioni, rendendole praticamente intercambiabili, siano queste Horizon Zero Down o un qualsiasi Open World della Ubisoft.

Quello che Rockstar promette con il suo Red Dead Redemption 2, è un gioco in grado di sublimare questa concezione e di trasformare una sequenza di quest da cercare e concludere, in un mondo aperto da vivere, dove le cose avvengono in modo naturale, dove le storie, in qualche modo si costruiscono in modo molto meno artificiale di quello a cui siamo stati abituati. E’ così che Assassin’s Creed Odissey, potrebbe risultare l’ultimo rappresentante di questa tendenza che ha visto in The Witcher 3 il caposaldo intorno al quale tutte le produzioni hanno orbitato, in attesa di qualcuno che rompesse ancora una volta gli schemi.


Loading...
Share.

About Author