Reply, la nuova app di Google nell’ambito della messaggistica

0

Google è rimasta notevolmente soddisfatta della funzionalità Smart Reply che ha incluso precedentemente in Google Allo; tale funzionalità, infatti,  permette di suggerire risposte adattate al contesto della conversazione tra utenti. Il successo di questa opzione ha spinto la Google a lavorare per includerla anche in altre app di messaggistica, leggi l’articolo per saperne di più!

Come anticipato nel sottotitolo, la Google sta attualmente testando una nuova applicazione chiamata semplicemente Reply, che consente di aggiungere la funzionalità Smart Reply alle applicazioni di messaggistica più utilizzate all’attuale, come Google Hangouts, WhatsApp, (Facebook) Messenger, Twitter e Skype.

Già disponibile, come precisato, per Google Allo e Messaggi Android e ora in arrivo in Gboard, Smart Reply è pronta a fare il suo ingresso importante nelle app di messaggistica già specificate.

Il fattore più entusiasmante di questa nuova applicazione è che permette di usare le Smart Reply direttamente dalle notifiche che vengono mostrate nella tendina, senza la necessità di accedere alla conversazione all’interno dell’applicazione di messaggistica.

Reply, inoltre, è in grado di silenziare automaticamente lo smartphone quando l’utente si trova alla guida, comunicando dunque ai contatti che scrivono che l’utente non è in grado di chattare in quel momento, di avvisare l’utente nel caso di ricezione di un messaggio urgente quando lo smartphone è in modalità silenziosa e di controllare il calendario per informare i contatti che non si sta lavorando in un determinato periodo.

Reply potrebbe essere quasi considerato una sorta di nuovo assistente personale, con lo scopo ben preciso di assistere l’utente nelle risposte da dare durante le conversazioni con le applicazioni di messaggistica.

Al momento Reply è in fase di testing (comprende un gruppo di utenti ristretto e segreto), e questo fa capire che per ora non ci sono ulteriori informazioni a riguardo e che non è nemmeno possibile provarla tramite, ad esempio, un APK. Attendi per altri aggiornamenti.


Loading...
Share.

About Author