Rischi di sicurezza anche con Clubhouse?

0

Anche Clubhouse potrebbe essere una trappola per gli utenti, con scarsa privacy, conversazioni archiviate e dubbi sulla sicurezza dell’applicazione.

Il fenomeno web del momento, nuovo tormentone social dopo il periodo di TikTok, potrebbe nascondere delle insidie.

Sono infatti emersi i primi dubbi sulla sicurezza della app che, secondo lo Stanford Internet Observatory avrebbe pericolose caratteristiche a livello di privacy. 

Si parla di vulnerabilità importanti che mettono a rischio gli utenti mettendo a rischio gli stessi audio delle conversazioni.

Ancora una volta, una app guadagna visibilità in modo rapidissimo, per poi scoprire le diverse problematiche che nasconde; indice di un mondo informatico dove si guarda davvero poco alla sicurezza e sempre più rischioso.

Secondo i ricercatori Clubhouse presenterebbe alcune vulnerabilità molto pesanti per la privacy degli utenti.

La app archivierebbe infatti le informazioni senza nessuna chiave di cifratura.

I dati sarebbero poi ospitati su server dubbi che potrebbero non garantirne la sicurezza.

Come avvenuto con TikTok, la compagnia ha spiegato di avere intenzione di aggiornare la app, correggendo questi problemi.

Una risposta che lascia comunque grossi dubbi alla base.

Clubhouse potrebbe essere quindi una app da evitare che mette a rischio gli utenti e che potrebbe vedere le vostre conversazioni private finire online.

Anche i dati di registrazione potrebbero essere rischiosi, dal momento che vengono raccolti e archiviati senza alcuna chiave di cifratura.

Dopo il caso TikTok, il mondo social torna come enorme falla di sicurezza nel sistema web.

Affidare le proprie informazioni e registrarsi ad app di dubbia provenienza, solo perché spinte da messaggi virali e dal chiacchiericcio dei media, potrebbe non essere una buona idea, almeno fino a quando queste applicazioni non vengono analizzate da esperti di sicurezza che, nella maggior parte dei casi, scoprono falle e irregolarità diffuse.

Attenzione quindi a tormentoni e app del momento; potrebbero nascondere delle insidie che non vi aspettate.

Share.

About Author

Segugio Logo
Iscriviti alla newsletter!