Sbarca anche in Italia Youtube Kids, ecco come funziona

0

Arriva finalmente in Italia Youtube Kids, una versione cucita su misura per i più piccoli della celebre piattaforma di streaming e video.

La nuova app permette per prima cosa di controllare le ore passate a vedere video su Youtube, evitando quindi degli eccessi, specialmente nei bambiini:”Abbiamo voluto creare un’esperienza che porti alle famiglie una ricchezza di contenuti senza precedenti e un’esperienza più sicura, grazie a molteplici opzioni di controllo da parte dei genitori e all’utilizzo di sistemi automatizzati per scegliere contenuti adatti ai più piccoli”, commenta Gregory Dray, Director, Head of Kids-Family and Education, EMEA, YouTube.

I contenuti in primo piano proposti sono naturalmente per bambini, ecco quindi lo Zecchino D’oro, filastrocche, cartoni animati e prodotti più adatti alle fasce di età basse.

Vengono aggiunte inoltre l’approvazione dei contenuti, che ci permette di scegliere cosa rendere disponibile ai nostri figli.

E’ possibile disabilitare la ricerca, in modo tale da rendere impossibile l’esplorazione del tubo da parte dei più piccoli così da evitare che entrino in contatto con video volgari o violenti.

Una app studiata quindi ad hoc per ridurre la dipendenza dal web dei ragazzi e per aiutare i genitori a gestire la vita virtuale dei loro figli.

“Apprezziamo l’impegno di Google per rendere la navigazione online un’esperienza sicura anche per i più piccoli, ma sappiamo che affinché tali sforzi siano efficaci è necessario un dialogo costante con le istituzioni. Per questa ragione, da molti anni Polizia Postale e Google collaborano per garantire agli utenti un ambiente online sicuro e positivo”, spiega Nunzia Ciardi, rappresentante di Polizia Postale.

Youtube Kids è supportato dai vari dispositivi, comprese le smart TV, creando di fatto una sorta di Disney Channel in salsa Google che permette di mettere tutta la famiglia davanti all tv, senza il rischio di contenuti non adatti che saltano fuori nelle ricerche e nei suggerimenti.


Loading...
Share.

About Author