Shawn Layden di Sony parla di un futuro a console unificate

0

Shawn Layden, presidente di Sony Worldwide Studios, inizia a parlare di quello che ci aspetta nel futuro dei videogiochi.

L’idea è quella di un mondo a console unificate, dove il parco titoli è lo stesso e i videogiochi si giocano direttamente sugli schermi attraverso servizi di vario genere.

Un passo in avanti che potrebbe finalmente portare il videogioco al pari delle altre arte, proprio per la sua fruibilità non più relegata a mezzi precisi, ma resa fluida, in favore della diffusione e dell’offerta.

“Non voglio puntualizzare troppo la cosa perché potrei creare malumori fra le persone con cui lavoro, ma in effetti penso a un futuro in cui ci sia un mondo post-console, dove gli utenti possano accedere a esperienze di gioco di qualità attraverso una grande varietà di dispositivi”, parla così Layden sulle pagine di Multiplayer.

“Certo, è ciò che offrono PlayStation 4 e PS4 Pro, e naturalmente pensiamo siano le esperienze di gioco migliori, ma anche le altre piattaforme là fuori, che si tratti di Nintendo Switch, Xbox One X, tablet o smartphone, sono capaci di offrire grandi esperienze. Ciò che dobbiamo fare è riconoscerlo.”
Un mondo quindi dove le esclusive non esistono più e il gioco diventa fluido come la visione di un film o la lettura di un libro.

Il superamento di un problema prettamente economico, che spinge gli appassionati a investire su più console, e magari anche su un PC da gioco per poter godere di tutto ciò che ha da offrire il media videoludico.
“Non rappresentiamo dei piccoli ghetti del gaming, luoghi diversi e non allineati. No, siamo tutti parte della stessa gaming community, semplicemente utilizziamo porte differenti per accedervi. Penso che il futuro sarà un’estensione di questa metafora: la tua piattaforma non è un nascondiglio, semplicemente è il tuo punto d’accesso verso gli altri giocatori.”

Parole importanti quelle di Layden che ci offrono uno scorcio di quello che verrà nella generazione post Ps5 e  Xbox Scarlett.


Loading...
Share.

About Author