TikTok firma l’accordo Europeo contro la disinformazione

0

Sembra impossibile, ma anche una app come TikTok, è diventata un luogo dove si fa informazione e politica.

L’applicazione basata su loop ossessivi e dedicata ai più giovani; uno dei trend tra i più trash del mondo social, capace di enfatizzare alcune tendenze di Instagram, diventa così il luogo dove qualcuno cerca informazioni, prendendole spesso per buone anche senza verifiche di alcun genere.

Questa risonanza dello strano social, già accusato da tempo di avere gravi problemi di sicurezza, ha portato la piattaforma a firmare il Codice europeo di buone pratiche contro la disinformazione, avviato nell’ottobre 2018 per combattere la diffusione delle fake news online.

Una situazione paradossale; se non conoscete TikTok fateci un giro per capire la distanza tra la piattaforma e uno strumento di informazione.

In ogni caso, la risonanza e il successo ottenuto da balletti e challange di ogni genere, sembrano necessitare una regolamentazione, segno forse di un sistema dei social ormai alla deriva.

Ed ecco che, anche TikTok firma così il codice etico della Commissione Ue, sottoscritto anche da altri attori che controllano l’informazione sul web come Google, Facebook, Twitter.

L’obiettivo è scongiurare fenomeni di propaganda e diffusione deliberata di notizie false con diversi fini; cosa che sembra avere invaso anche il mondo apparentemente spensierato della app dedicata ai balletti e agli influencer.

Il web, sembra muoversi sempre di più verso questo tipo di contenuto, e il successo di TikTok, a dir poco travolgente ne è una prova.

La situazione attuale dei contenuti online dovrebbe iniziare a far porre delle domande sul futuro e sul limite dei social network, e sugli effetti che questi possono avere sulla consapevolezza e la mente delle persone, bombardate costantemente da contenuti di ogni genere, speso fini a se stessi, nel migliore dei casi.

Il futuro di TikTok sembra roseo, tanto da fare ipotizzare un suo sorpasso di Instagram.

Nel frattempo, eccolo promosso a fonte di informazione per il pubblico social.

Share.

About Author

Segugio Logo
Iscriviti alla newsletter!