Windows 11 gira anche sul Pentium 4

0

Windows 11 è stato installato in modo corretto su un vecchio PC con Pentium 4.

Pentium 4 è stato uno dei processori più potenti del passato, risalente al lontano 2008. Ovviamente la macchina non funziona a pieno regime, fatto sta che la scalabilità della nuova iterazione di Microsoft è notevole, tanto da girare su un PC a dir poco datato.

A quanto pare, come accadde con il buonissimo Windows 8, la compagnia punta a una nuova versione del suo sistema operativo, capace di gestire anche device del passato, dando prestazioni notevoli e svecchiandoli un po’.

Una notizia che non possiamo che accogliere con soddisfazione. Ricordiamo infatti come, molti PC datati, funzionarono molto bene con Windows 8, e speriamo che le stessa cosa possa accadere con la versione 11.

Del resto lo stesso Windows 10 rimane un Os notevole.

Questa particolare installazione, è stata eseguita da Carlos S. M. Computers che l’ha pubblicata in un video Youtube che sta facendo il giro dei blog tech.

Ecco le specifiche della macchina utilizzata per far girare Windows 11:

  • Intel Pentium 4 661 3,6 GHz (Cedar Mill)
  • Scheda madre ASUS P5Q
  • 4GB di memoria RAM DDR2 800
  • Scheda video NVIDIA GeForce GT 710 2GB DDR3
  • SSD Micron RealSSD da 120GB

Il risultato è davvero notevole e fa ben sperare per PC più datati, magari non risalenti a più di 10 anni fa.

Per reggere Windows 11 sono state necessarie delle piccole modifiche tecniche e l’installazione di software custom.

In ogni caso il risultato è eccellente. Siamo quindi di fronte a un sistema operativo che non premierà solo chi acquista un PC di ultima generazione, ma che riguarderà l’intero universo dei computer fissi e portatili, ad esclusione ovviamente del mondo Mac.

Negli ultimi tempi, Microsoft sembra aver preso la giusta via, conquistando sempre di più i suoi utenti e pure qualche detrattore.

Share.

About Author

Segugio Logo
Iscriviti alla newsletter!