Windows 98 e tutti i giochi su Xbox Series X

0

Far girare vecchi OS e vecchi giochi su dispositivi moderni è una delle sfide più amate dagli appassionati di tecnologia. In questo caso siamo alle prese con Xbox Series X che torna agli albore di Microsoft facendo girare uno dei sistemi operativi storici del nostro passato: Windows 98.

Il collettivo Digital Foundry è riuscito a far girare Windows 98 direttamente su di una Xbox Series X. Una volta caricato l’OS, il gruppo ha fatto partire diversi giochi, trasformando di fatto la console MS in un computer di vecchia generazione.

A far funzionare i vecchi giochi è l’emulatore “RetroArch“; operazione non facile che necessita le chiavi di accesso al sistema operativo della console, ottenibili solo attraverso un programma a pagamento.

Retroarch ha permesso di installare Windows 98, sul qual il gruppo Quake 2, Half-Life e Command & Conquer.

Un risultato incredibile, che mostra l’adattibilità delle nuove macchine anche ad utilizzi differenti da quello originale.

Di fatto, la potenza e l’infrastruttura delle nuove console, le rende strumenti che possono essere sfruttati per altri scopi, magari dopo il loro ciclo vitale.

Avere una Xbox potrebbe significare avere un computer una volta che la nuova console uscirà sul mercato.

Rispetto al passato le console sembrano sempre di più dei PC, con la sola differenza di montare sistemi operativi che restringono le funzioni e concentrano tutta la potenza sull’aspetto videoludico.

Windows 98 è un sistema operativo datato, con la potenza di Xbox Series X, siamo sicuri che sia possibile far girare anche OS recenti e forse gli stessi giochi in versione PC.

In ottica di riutilizzo, modificare la struttura delle vecchie console, potrebbe diventare in futuro un vero e proprio trend.

Nel frattempo gli appassionati continuano a sperimentare con i limiti delle macchine di nuova generazione e la combinazione con OS del passato che le trasformano in computer d’epoca.

Share.

About Author

Segugio Logo
Iscriviti alla newsletter!