Amazon Alexa ci spia?

0

Alexa ci spia?

E’ una domanda che si pongono in tanti.

I nuovi assistenti vocali infatti hanno delle IA oltre che team che lavorano all’ottimizzazione dei contenuti e della capacità della macchina.

Questo, come sostiene il celebre sito Bloomberg, significa che i nostri comandi e le nostre richieste vengono analizzati da personale umano.

Di conseguenza siamo praticamente spiati da un gruppo di persone che elabora i nostri comandi per migliorarli nel tempo.

Ogni revisore ascolta migliaia di estratti audio, questi non contengono naturalmente dati personali, ma sono comunque ricollegabili a noi.

In poche parole, le nostre richieste e le nostre ricerche non rimangono una questione privata tra noi e l’IA di Alexa, passano anche sotto lo scrutinio di persone viventi.

Alexa non ha comunque accesso diretto ai dati degli utenti, questo ci rassicura un po’.

Quelli che vengono analizzati, spiega la stessa azienda sono frammenti di dati, piccoli estratti vocali che difficilmente possono comprometterci o violare la nostra privacy.

A seconda di come utilizzi Alexa, potremmo raccogliere altre tipologie di informazioni e usarle per fornire e migliorare la tua esperienza e i nostri servizi.

Una situazione però che ha allarmato molti utenti, già scettici su questo tipo di tecnologia.

Google Assistant, così come Amazon Alexa ma anche Siri o Cortana, sono praticamente dei microfoni perennemente accesi all’interno delle nostre abituazioni.

Un incubo Horwelliano che ci portiamo a casa di nostra iniziativa, naturalmente tutalati da alcuni regolamenti sulla privacy che non tengono però di conto dei possibili hacking, così come delle numerose violazioni che abbiamo visto negli anni da parte dei più svariati colossi tech.

La notizia di Bloombgerg sta facendo molto parlare di sé, la prossima volta forse sarà il caso di spegnere Alexa dopo il suo utilizzo.

Gli assistenti virtuali sono prodotti interessanti, la situazione privacy però deve essere sempre chiarita, soprattutto di fronte a macchine così invasive.


Loading...
Share.

About Author