Apple Watch schizza alle stelle, delude iPhone Xs

0

Un vero boom di prenotazioni per il nuovo Apple Watch 4, che conferma come Apple abbia visto bene nelle possibilità future di questo tipo di dispositivo.

Delude invece iPhone Xs, con prenotazioni assolutamente sotto le aspettative. I consumatori si sono invece orientati maggiormente verso il dispositivo più costoso, L’iPhone XS Max, da prezzo esoso che supera i mille euro ma, a quanto pare, non abbastanza per frenare la melamania.

Ecco che la proposta più economica di Apple non convince. L’idea era quella di proporre un prodotto che portasse anche i dispositivi di Cupertino nel grande mercato legato ai prodotti di fascia media, più accessibili e adatti a chi cerca uno smartphone di qualità ma non vuole investire il suo denaro in un top di gamma che magari non utilizzerebbe a dovere. A quanto pare però la mossa no è andata come previsto, e il povero iPhone Xs, si ritrova fanalino di coda, schiacciato forse da prodotti Android che offrono prestazioni migliori allo stesso prezzo.

Niente di tragico comunque per Apple che sembra più in salute che mai e che potrebbe addirittura ottenere guadagni maggiori proprio dalla scelta del pubblico di orientarsi verso il prodotto più costoso in circolazione.

Nel frattempo a partire da questa sera, diventa disponibile l’atteso IOS 12, ultima e innovativa edizione del sistema operativo Apple per eccellenza che arriva assieme a una valanga di novità, prima tra tutte la possibilità di essere installato anche su dispositivi più vecchi come iPad Mini 2, e addirittura di velocizzare questi ultimi mettendoli al passo con i tempi.

Maggiore sicurezza, privacy, contatori contro la dipendenze e nuovi modi di interagire e vivere il mondo social, si aggiungono al pacchetto di una delle migliori release degli ultimi anni.

Apple sembra quindi più in salute che mai, e pronta alla dura lotta che la attende nel 2019, tra nuovi brand e un mercato in costante cambiamento.


Loading...
Share.

About Author