L’iPhone pieghevole uscirà nel 2023

0
Acuvue

Ming-Chi Kuo è uno degli analisiti più informati sul mondo Apple. Proprio lui è tornato a parlare del vociferato iPhone pieghevole, il cosiddetto iPhone Fold che dovrebbe uscire nel 2023.

Kuo ha spiegato come l’iPhone pieghevole potrebbe rinnovare il settore con un prestigioso schermo Oled flessibile Qhd+ da 8 pollici e chip realizzati da Samsung Electronics.

Il device avrebbe un obiettivo di vendita pari a 15 e i 20 milioni di unità pieghevoli. Un prodotto che punta a una fascia di utenti business visto il prezzo che si prospetta molto elevate, ben oltre i normali smartphone Apple, già decisamente costosi.

Apple avrebbe scelto per il suo pieghevole uno schermo touchscreen composto da nanoparticelle di argento (nanofili). Lo schermo dovrebbe essere piegabile e addirittura arrotolabile, rendendolo uno dei prodotti pieghevoli più unici del settore.

In modalità aperta, l’iPhone pieghevole sarà grande come un iPad Mini.

Il progetto sarebbe quello di creare un prodotto a metà strada tra smartphone e tablet, una spesa unica che potrebbe attirare anche gli utenti che non sono pronti ad affrontare un costo eccessivo come quello che si prospetta.

‌iPhone Fold con un display tra i 7,5 e gli 8 pollici dovrebbe uscire nel 2023.

Il 2023, con la mossa di Apple potrebbe aprire di nuovo a questa tipologia di prodotto, per il momento passata abbastanza in sordina, con pochi device venduti e una tecnologia ancora un po’ sperimentale.

Staremo a vedere se, da qui a due anni, i tempi saranno maturi per i device pieghevoli, o se sarà un altro tentativo di lanciare una tecnologia di scarso interesse per gli utenti.

Di sicuro però il salto tecnologico potrebbe essere molto evidente, e arrivare in un momento perfetto per i dispositivi indossabili ad alta tecnologia.

Resta ancora difficile immagine lo stato tecnologico nel 2023. I tecnici Apple sembrano però essersi fatti la loro idea.

Share.

About Author

Segugio Logo
Iscriviti alla newsletter!