Nintendo sta lavorando a una nuova console?

0

Già tempo di pensionamento per Switch?

Al momento non lo sappiamo, di sicuro però Nintendo si trova a fare i conti con una next gen che distaccherà, sotto il punto di vista tecnico, la sua console ibrida, ormai utilizzata come portatile erede di 3ds da molti di noi.

Ecco che la compagnia, si sbilancia, cominciando a parlare di quella che potrebbe essere la nuova console di Nintendo, una eventuale macchina next gen, che torni a creare il binomio portatile, e console fissa per la compagnia giapponese.

“La nostra attuale console, Nintendo Switch, è entrata nel suo quarto anno di vita, ma il suo momentum continua a crescere. Crediamo che ci siano due fattori dietro a questo. La prima è l’esistenza di due configurazioni hardware con caratteristiche distinte, Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite. Il secondo fattore è la priorità di Nintendo nel concentrare le risorse sullo sviluppo di una singola piattaforma. Vogliamo estendere il ciclo vitale di Nintendo Switch e allo stesso tempo massimizzare questi vantaggi.” (Furukawa)

Parla così Furukawa che, come dice lui stesso, fa notare come la console sia nel quarto anni di vita, un periodo un po’ prematuro per parlare di prossima console.

Basti pensare a come Xbox One e PS4 siano uscite nel 2013 e ancora oggi in grado di dare esperienze di gioco incredibili come il recente The Last of US 2, o titoli come Gears 5.

Nintendo inizia a parlare di miglioramenti tecnici, ma senza accennare a nessuna Switch 2.

Secondo la compagnia, l’obiettivo è quello di portare la console nella vita quotidiana delle persone, creando un ambiente di gioco sicuro e protetto, dove giocare senza troppi pensieri, facendolo nel modo più semplice e intuitivo possibile.

Punti che Nintendo terrà di conto anche per i suoi prossimi prodotti, dei quali al momento non sappiamo praticamente niente.

Switch, sembra quindi destinata a caratterizzare ancora qualche anno, nonostante i dubbi degli utenti che si vedono praticamente privi di esclusive in arrivo, oltre ad annunci eccellenti, dei quali non sappiamo però molto.

Share.

About Author

Segugio Logo
Iscriviti alla newsletter!