Wahtsapp, arrivano le nuove funzioni

0

Le foto, assieme agli audio sono la vera forza del social Whatsapp, piattaforma di messaggistica divenuta ormai un vero e proprio social network con tanto di relative problematiche come filmati virali e fake news.

Ecco che la piattaforma di aggiorna con alcune novità che riguardano proprio le classiche foto, contenuto ancora vivo e vegeto e che sembra non sentire il peso del video, sempre più diffuso e utilizzato dagli utenti.

Ecco che la compagnia lancia alcune novità che riguardano proprio le immagini.

Sarà molto presto possibile recuperare la conversazione nella quale è stata condivisa una immagine particolare. Basterà selezionare l’apposito comando “mostra nella chat” per scoprire a quel conversazione la foto appartiene e gestire al meglio le nostre comunicazioni.

Altra novità più leggera è la possibilità di impostare una immagine come fondo conversazione, foto gruppo, o foto profilo senza necessariamente salvarla nella galleria.

Una comoda semplificazione che farà la gioia di molti e permetterà di evitare di scaricare immagini che non vogliamo.

Arrivano poi nuovi utilissimi strumenti di modifica.

La personalizzazione delle foto condivise sarà quindi maggiore e più efficiente, aggiornando così la app a una sua versione migliore e più completa.

Whatsapp è diventata negli anni un vero e proprio mezzo di comunicazione, uno strumento che viene dato praticamente come ovvia dotazione di chiunque possieda uno smartphone, oltre che una semplificazione per il mondo del lavoro.

Di proprietà di Facebook, Whatsapp è stato di recente criticato per la scelta di inserire delle brevi pubblicità all’interno degli stati degli utenti, il corrispettivo delle stories in forma messaggistica.

La app, leader del settore comunicazioni, non sembra conoscere crisi e il futuro è davvero rose, dal momento che nessuno, nemmeno l’eccellente Telegram, è ancora riuscito a catturare l’attenzione degli utenti in modo così netto come accaduto con la app in questione.

Non ci resta che attendere quindi i nuovi aggiornamenti.

Loading...
Share.

About Author